X

Guarire dalla depressione

Lo leggi in 4 minuti

Uno dei malesseri più diffusi nella nostra generazione. Può colpire chiunque a qualsiasi età, di qualsiasi estrazione sociale e in svariate forme


In Italia, almeno 1,5 milioni di persone soffrono di depressione mentre il 10% della popolazione italiana, cioè circa 6 milioni di persone, ha sofferto almeno una volta, nel corso della propria vita, di un episodio depressivo. Secondo le previsioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, nell’anno 2020 la depressione sarà la seconda causa di malattia, dopo le malattie cardiovascolari, in tutto il mondo, Italia compresa.

Non si sceglie di essere depressi. È un male grave e serio! E per guarire dalla depressione non basta sentirsi dire “forza non essere depresso, sorridi!” Questa è forse una delle cose peggiori che si possa dire a chi soffre di depressione.
Questa malattia può assumere forme gravi con sintomi non sempre ben riconoscibili persino da chi ne soffre. Spesso è necessario uno specialista, esattamente come quando andiamo dal medico per una qualsiasi altra malattia fisica.
La depressione è una malattia che può assumere forme diverse con diverse gravità. Anche se è un male dell’anima, non per questo è meno reale; non devi pensare che nessuno ti possa aiutare!
Anche se è una malattia difficile e non riesci a capirla, non per questo la devi sopportare o, peggio ancora, subire. La puoi nascondere, nascondendoti dagli altri. La puoi confinare nelle mura della tua stanza, non varcandone la soglia. Ma questo non ti aiuterà a guarire dalla depressione. Ma sarà la depressione a rubarti qualcosa. Un rapporto rovinato, una amicizia abbandonata, una famiglia sulla quale rivolgi il tuo dolore. La depressione ruba attimi preziosi, momenti felici ed esperienze fondamentali. La depressione ruba tempo, ruba vita.
Forse la depressione ti ha già rubato tanto, ma la battaglia non è finita: puoi tornare a sperare di vivere il tuo futuro.

Prima di tutto, non lasciare che la depressione che ammala la tua mente ammali la tua fede. La fede è certezza di cose che non si vedono (e non si provano!), non si basa sui sentimenti. La speranza e la fede in Cristo Gesù saranno il motore di una rinascita ad una nuova Vita!
Sperare ed avere fede ci permette di avere “il diritto di diventare figli di Dio, a quelli cioè che credono nel suo nome” (Giovanni 1:12)
Credi nell’efficacia delle parole di Gesù, che dona Vita, e ci allontana “dal ladro”, il quale ci vuole privare della gioia di vivere.
Dopo aver riposto la tua fede in Dio, anche se in questo momento non senti la sua voce e ancora non hai forze, chiedi aiuto, esci dall’isolamento. Sappiamo che sarà difficile, ma inizia pure usando questo sito e i contatti in esso contenuti. Cerca persone che ti possano aiutare e che vivano già la Vita che Gesù dona.
Non lasciarti scoraggiare: invoca il Nome di Gesù ogni volta che sentirai il ladro tornare e la depressione rispuntare!

Sarà una lotta che affrontata con Gesù potrà essere vinta!
“Ma, in tutte queste cose, noi siamo più che vincitori, in virtù di colui che ci ha amati".
(Romani 8:37)



Se vuoi approfondire questo argomento: leggi questo articolo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Categorie: CambiareCapirePrimo Piano
Tags: depressionegesù
Redazione Svolta :