fbpx

Tutti i cristiani sono ipocriti?

L’ipocrisia è il motivo numero uno per cui la nostra generazione non si fida del cristianesimo

Un episodio della serie TV Black Mirror descrive un mondo dove in ogni momento è possibile votare virtualmente le persone, e dove le persone con una “valutazione” inferiore a 4 stelline non possono accedere a certi servizi e, di conseguenza, rimangono isolati dal resto della società. Ecco, questo mondo immaginario, probabilmente, non è troppo diverso dalla nostra realtà.

Per indicare gli attori che imitavano un altro personaggio, i Greci usavano il termine “ipocrisia”. Ai giorni nostri, però, l’ipocrisia ha sicuramente un’accezione negativa; ora, infatti, non è più l’imitazione degli attori, anzi, “ipocrita” è l’aggettivo che si dà alle persone che dicono e non fanno, che portano una maschera, ma poi dietro sono altre persone.

L’ipocrisia, ai giorni nostri, è all’apice in ogni ambito della vita. Certo, c’è sempre stata, ma mai come nella nostra generazione in cui sembra di essere obbligati ad ostentare quello che non si è realmente. Tuttavia, abbiamo una disperata sete di autenticità e di esperienze vere, proprio perché il mondo intorno a noi è sempre più finto e ipocrita.

E mentre l’ipocrisia che regna ad esempio nel mondo dello spettacolo è più tollerata, quella della religione o dei cristiani no. Ed è giusto che sia così. Nella Bibbia, Gesù dice di essere la via, la verità e la vita.

Se è verità non può essere falsità, se è vita non può essere un’esperienza finta o religiosa.

Io odio l’ipocrisia, e tu? Se non la sopporti neanche tu, ti do una buona notizia: Gesù la condannava pubblicamente.

Hai mai letto Matteo 23? Lo sapevi che Gesù, di cui si parla nei vangeli, non è quell’ingenuo che il mondo mainstream ci fa credere? Se leggi Matteo 23, leggerai di Gesù che si arrabbia e che inveisce contro i religiosi del Suo tempo senza essere politically correct. Poche altre volte si vede Gesù che se la prende così tanto. Egli sapeva che l’ipocrisia e i religiosi avrebbero rovinato il Suo messaggio, allontanando le persone da Lui.

E avete letto invece in Luca 11:37-53? Lì si spiega bene il contesto. Prova ad immaginare: Lo invitano a pranzo e subito Lo criticano per una formalità; cosa pensi abbia fatto? Gesù dice loro che sono come una coppa pulita fuori, ma sporca dentro. Un altro, allora, si offende perché si sente chiamato in causa e glielo dice; pensi che Gesù si sia fermato? No di certo, Egli smaschera l’ipocrisia di quest’ultimo e dei suoi amici religiosi.

Gesù ama la verità e non sopporta l’ipocrisia.

I cristiani sono tutti ipocriti? No, di certo; generalizzando non si ha mai un quadro reale della situazione. Alcuni che si definiscono cristiani sono ipocriti? Sì, di certo. Non c’è nulla da nascondere, è palese, ma sai una cosa? Gesù aveva previsto anche questo in Matteo 13:24-30: la zizzania crescerà insieme al grano buono, ma poi, alla mietitura, il grano cattivo viene separato da quello buono.

Tu non ti preoccupare se vedi zizzania, ci penserà Gesù poi, alla fine, a separarla dal grano buono, ma non lasciare che l’ipocrisia di tanti cristiani ti distragga dalla purezza di un’esperienza autentica che puoi avere conoscendo Gesù.

Non permettere che l’ipocrisia di una religione o di cristiani che hai conosciuto ti allontani dalla libertà di essere te stesso veramente, dalla libertà che puoi trovare solo con Gesù nella tua vita.
Io l’ho sperimentato e ti posso dire che è una relazione vera e autentica. È proprio una sfida! Vuoi provarci anche tu? È meglio rimanere immersi nell’ipocrisia di tante belle parole o provare veramente a sperimentare il vero Gesù della Bibbia e non quello che hai visto da esempi sbagliati?

Gesù vuole avere una relazione con te, ma una relazione sincera, senza maschere. È stanco quanto te dell’ipocrisia che vede in giro, ma non si stanca di cercarti e di volere una relazione vera, autentica e senza religioni e rituali, o intermediari che ti distraggano. Solo Gesù e te, una relazione diretta in cui puoi parlarGli in ogni attimo della giornata, puoi darGli i tuoi pesi e Lui può parlare a te per mezzo della Bibbia.

L’uomo può essere ipocrita, alcuni cristiani possono esserlo, ma Gesù no e ti sta cercando sinceramente.

 

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News

In evidenza

Ultime pubblicazioni